Viaggio a Matala e Komos con Europeo Creta Car Rent

Matala_beach_cliff_Crete_Greece

Cieli soleggiati, azzurro, acque cristalline, splendide sabbie morbide, dintorni maestosi… La vita è davvero molto bella spiagge di Creta. Inoltre ce ne sono decine, tutti a modo loro spettacolari. Fai la tua scelta in base al tuo umore!

Ottieni il tuo veicolo preferito da Europeo Creta Autonoleggio -un'azienda consolidata con garanzia prezzi bassi, servizio clienti eccezionale e a vasta scelta di Creta Car Rent per soddisfare le diverse preferenze, dimensioni dei gruppi e considerazioni sul budget e iniziare a esplorare.

Quello di questo mese Europeo Creta Autonoleggio il post del blog ti porterà a uno dei più iconici località marittime di Creta, Matala. Dato che viaggeremo nel Festo comune, vale la pena avventurarsi anche lì Kommo: Una magnifica distesa di sabbia soleggiata, in realtà una delle più grandi di Creta, che un tempo era l'antico porto della Città minoica di Festo.

Oggi è vita, il domani non arriva mai: benvenuto a Matala con il tuo Europeo Creta Car Rent

Situato a 75 km a sud-ovest di Heraklion, nella comunità di Pitsidia, questo piccolo villaggio di pescatori era il quartier generale degli hippy internazionali negli anni '60 e '70. Con buona ragione. Caratterizzato da una rete di grotte artificiali scavate nella scogliera, Matala vanta uno scenario abbagliante e unico nel suo genere. Non c'è da stupirsi quindi che questo spettacolo sorprendente abbia lanciato un incantesimo sui giovani e irrequieti giramondo dell'epoca che viaggiavano dall'America e dall'Europa, all'India, al Nepal e all'Afghanistan. Il cantautore canadese Johny Mitchell era, infatti, uno di loro; e due dei suoi più grandi successi, "California" E “Carey” ha parlato di lei “redneck su un'isola greca” esperienza in Matala. Ma poi di nuovo Matala ha sempre esercitato un fascino speciale sia sugli dei che sui mortali: secondo la mitologia, la sua spiaggia era il luogo di Quello d'Europa seduzione da parte di Zeus: Secondo la storia, l'onnipotente sovrano del cielo e della terra individuò il bello fenicio principessa giocando con le sue compagne, se ne innamorò all'istante e poi, travestito da magnifico toro bianco, riuscì a rapirla. Ha attraversato il mare con Europa sulla schiena e la portò in sé Matala. Lì rivelò la sua vera identità. Fecero l'amore e, a turno, Europa ha partorito Re Minosse e divenne il primo regina di Creta.

Miti e leggende a parte Matala sfoggia anche una storia affascinante che si perde nel profondo del tempo. Nel Era minoica, Matala fungeva da porto di Festo. Nel 220 a.C. cadde nelle mani dei Gortiniani, mentre durante epoca romana, divenne il porto di Gortys, una città che rivaleggiava addirittura Cnosso nello splendore e nella ricchezza.

Matala deve gran parte della sua fama alle sue famose grotte che risalgono al Neolitico. Secondo alcuni storici nell'antichità questi servivano come tombe, ma è più probabile che costituissero ambienti abitativi, viste le loro dimensioni. Una delle grotte si chiama “Brutospeliana” poiché secondo la leggenda un tempo era il luogo di calpestio del romano generale Bruto. Fino agli anni '60 Matala era un pittoresco e sonnolento villaggio di pescatori. Poi hanno preso il sopravvento i figli dei fiori. Joni Mitchell, Janice Joplin, Joan Baez, Bob Dylan e i loro amici; artisti, bohémien, intellettuali e tutti coloro che in precedenza avevano fatto festa Woodstock, trascorrevano i giorni e le notti sotto il cielo stellato Cielo cretese, vivendo nel grotte di Matala. Purtroppo, alla fine furono cacciati dalla chiesa e dalla giunta militare. Al giorno d'oggi Matala ha poca o nessuna somiglianza con il paradisiaco parco giochi hippy di una volta. Tuttavia, vale la pena visitarlo per dare un'occhiata alla gloria passata, bere una birra o due, scambiare storie con i pochi hippy rimasti e, naturalmente, scoprire le leggendarie grotte.

Visitare Kommos con il tuo Europeo Creta Car Rent

A soli 2 km a nord di Matala, a pochi passi dal pittoresco borgo di Pitsidia, Kommos è un segreto ben custodito tra quelli che sanno. Una spiaggia lunga e ampia, spettacolare, una delle più grandi e incontaminate del paese Creta, incorniciato da dune, con sabbia fine e soffice e alberi di tamarindo, Kommos è un rifugio tranquillo per naturisti e cercatori di pace e tranquillità. Poco affollato e incontaminato anche durante l'alta stagione, Kommos ospita anche la tartaruga marina gigante Caretta - Caretta. Per questo motivo sono vietate le feste e il campeggio; mantenendo così intatta la bellezza incontaminata del luogo. Anche se l'acqua è fresca e cristallina, i pochi fortunati visitatori vengono ricompensati con una vista da morire: un panorama glorioso a 360° costituito dalle isole disabitate isole di Paximadia, la catena montuosa degli Sphakianes Madares e il leggendario monte Psiloritis, dispiegandosi all'orizzonte.

Kommos vanta anche una spiccata importanza archeologica: era l'antico porto di Festo, abitato ininterrottamente fino Epoca romana. Reperti dall'antiquariato Minoico rifugio si trovano a un paio di metri dalla spiaggia e comprendono un tempio, un pritaneo, un edificio circolare e una corte con quattro altari quadrati. Le scoperte più importanti risalgono al 1.500 aC e sono esposte al Museo Archeologico di Herakleion.

Ovviamente a Kommos non è consentito costruire; quindi c'è solo un piccolo bar sulla spiaggia, poco appariscente e adeguatamente rilassato, in stile hippie, alla fine della spiaggia.

Non vedo l'ora di esplorare Quello di Creta spiagge meravigliose? La buona notizia è che con Europeo Cars puoi prenota ora ma paga all'arrivo. Prenotazioni per Creta noleggio auto potrà essere effettuato anche qualche ora prima della partenza tramite il ns sito web oppure direttamente chiamando i nostri uffici. Contattaci e fai il primo passo di un viaggio che ti lascerà alcune storie ammalianti da raccontare!

CONDIVIDI QUESTO POST

NOLEGGIA LA TUA AUTO

Ottimi prezzi, nessun costo nascosto, paghi all'arrivo
Mezzi sociali
ultimi post
Categorie
Tag
IT
Torna in alto